Non è facile trovare mezzi sicuri che possano aiutare le aziende a razionalizzare una gestione rete di vendita basata su dati certi e risultati misurabili. Con il Geomarketing abbiamo un nuovo modo, più intelligente e mirato, di trovare e raggiungere clienti. Le aziende che decidono di sfruttare il marketing territoriale a proprio vantaggio, trovano una risorsa perfetta per allargare il proprio business con un’altissima percentuale di successo, basando le decisioni di vendita su dati analizzati e interpretati, precisi sotto ogni punto di vista.

Purtroppo, le aziende sottovalutano questa grande ricchezza e la gestione rete di vendita è lasciata sotto certi punti di vista un po’ ai venditori e alle loro intuizioni. I rappresentanti con tutta questa libertà in realtà limitano loro stessi ai clienti preesistenti e faticano a trovarne di nuovi. E le aziende, cosa possono fare? Devono cercare di ottenere i dati riguardanti una determinata area, e stabilire nuovi piani strategici partendo dalle analisi di territorio. Questi dati sono a disposizione, ed è necessario affidarsi a chi ha competenze specifiche per risparmiare tempo e massimizzare i risultati.

Il territorio è come un’impronta digitale: è unico nel suo genere, con caratteristiche che non sono uguali da nessuna altra parte. Il Geomarketing e l’analisi del territorio permettono di scoprire il perché, il come e il dove avvengono le azioni del nostro consumatore. Questa tecnologia è un modo nuovo di ottenere conoscenza, che permette di migliorare la visione generale del mercato e unire i dati aziendali con i comportamenti territoriali. Può venirci in aiuto in molte situazioni, sia che ci stiamo aprendo a una nuova area geografica sia se desideriamo tirare fuori il massimo da una esistente.

Migliora la gestione della tua rete di vendita con il Geomarketing 

La gestione rete di vendita su un nuovo territorio

Le aziende B2B in particolare si stanno spostando sempre di più verso la specializzazione in prodotti e servizi di nicchia, quindi trovare le giuste nicchie per il giusto target è di fondamentale importanza per espandere i propri orizzonti. E il Geomarketing parte da qui: prende un’area di interessa e la studia in base alle specifiche che sono esclusive del nostro mercato.

La gestione rete di vendita è un processo complicato e a volte frustrante. È necessario mantenere l’equilibrio, creare nuove reti bilanciate, riallineare al volo ciò che non funziona e massimizzare le prestazioni. La rete di vendita si muove su un territorio che non è definito dalla geografia, ma dalle possibilità, dalle relazioni, e dalla scoperta.

geomarketing gestione rete di vendita

Le 4 fasi della gestione del territorio

Con il Geomarketing riusciamo a guardare un punto della mappa e a vedere le zone giuste su cui investire, quando, come e perché. Questo è un processo in continuo cambiamento e segue queste 4 fasi principali.

Definizione

Definiamo gli obiettivi dell’azienda sotto il punto di vista del servizio clienti, del fatturato, e dei rappresentanti di vendita che dobbiamo mettere a disposizione. Stabilito questo punto in partenza, la nostra crescita sarà rapida perché ci muoveremo su un’area con la quale abbiamo già familiarizzato, sia a livello geografico che a livello di prospect e consumatori.

Revisione

Dopo aver definito i territori, bisogna assicurarsi di disporre di tutte le risorse disponibili per raggiungere gli obiettivi aziendali in quell’area. Finalizziamo la lista di target, arriviamo a conoscere ancora meglio gli interessi e i movimenti del nostro consumatore ideale, impariamo a segmentare il più possibile la zona in cui andremo ad operare.

Distribuzione

Questa è la fase operativa del piano, quella da cui raccogliamo ancora più dati, questa volta toccabili con mano. È questo il momento in cui scopriamo sul campo quanto funziona il nostro business. Nella pratica iniziamo a costruire relazioni con clienti di valore che avremmo studiato e selezionato in precedenza, per i quali abbiamo definito un’offerta o più pacchetti di offerta, dei quali conosceremo il contesto e le potenzialità.

Riallineamento

Dobbiamo vedere il territorio di vendita come un documento vivente che ci permette costantemente di raccogliere e verificare i dati. La gestione rete di vendita in questo modo sarà costantemente analizzata e adattata alle esperienze sul luogo, che ci permetteranno di capire dove e come fare meglio. L’analisi delle metriche in maniera razionalizzata ci assicura di agire con un piano ben preciso in mente.

Il riallineamento non è l’ultimo punto. Una buona gestione rete di vendita è un circolo costante, su cui possiamo avere più controllo solo se continuiamo ad applicarlo.

geomarketing gestione vendita

 

I benefit dell’ottimizzazione del territorio

Una buona progettazione ci permette di assegnare aree specifiche ai nostri venditori, che ci garantiscano una copertura ottimizzata e autonoma. Permette anche di ottimizzare le risorse economiche, risparmiando tempo e spese di viaggio, aumentando contemporaneamente la produttività. Sarà più facile stabilire le priorità di sviluppo e valutare offerte e pacchetti in base a specifici consumatori. Un altro punto a favore è il miglioramento del servizio clienti, perché garantiamo in questo modo una presenza puntuale su tutta l’area, con una misurazione costante delle attività e delle eventuali problematiche.

Prendere decisioni basate sui dati permette di sfruttare le informazione di prestazione di una determinata area che possono rapidamente essere aggiustate o cambiate. Perché spesso emergono tendenze dal territorio stesso che consentono di approfondire più rapidamente le pratiche commerciali e di business, e migliorare il processo decisionale.

L’operatività della forza vendita è legata a doppio filo alla zona geografica e alle persone che la abitano. Non cambierebbe davvero le cose avere a disposizione una tecnologia che ci permetta di ottenere una conoscenza di tutto questo ancor prima di uscire dall’ufficio?

 

Sfrutta la nostra tecnologia per avere dati precisi sul territorio in cui operi 

 

Per approfondire: Geomarketing as an Entrepreneurship Tool Impact of geomarketing and location determinants on business development and decision making