Il primo passo da compiere per raggiungere un miglioramento nelle strategie aziendali è quello di riconoscere e imparare a sfruttare la più grande ricchezza che l’azienda ha a disposizione: i dati sui propri clienti. L’Arricchimento anagrafiche è una metodologia che permette di migliorare le informazioni in possesso dell’Azienda sui suoi consumatori sfruttando fonti interne ed esterne ai CRM aziendali.

L’Arricchimento dati: una scelta necessaria

Profili social, propensione all’acquisto, mezzo usato per navigare, sono alcune delle risorse da cui provengono i dati da usare per capire di più sull’utente, ma anche per distinguere cosa funziona e cosa no nel nostro servizio. Integrando nuovi dati nei nostri CRM, si arriva a conoscere davvero il nostro cliente ideale, implementando il database aziendale con informazioni nuove, accurate, integre, e soprattutto consistenti. Questa risorsa permetterà di aumentare così la qualità del nostro servizio e, di conseguenza, i nostri guadagni.

L’Arricchimento anagrafiche: conosci i tuoi clienti

I consumatori lasciano molte tracce nel corso della loro vita che le Aziende possono e devono usare. Con l’Arricchimento anagrafiche si può segmentare tutta l’audience aziendale in molteplici micro-cluster di clientela sfruttando informazioni pubblicamente disponibili sui nostri clienti. In questo modo si può ottenere una visione più completa di ogni consumatore, alla quale le strategie aziendali si adatteranno di conseguenza, con campagne di comunicazione create ad hoc e fatte su misura per una determinata tipologia di lead o prospect.

arricchimento anagrafiche arricchimento dati

Migliora l’esperienza utente con dati di qualità

Gli utenti oggi hanno aspettative altissime quando si tratta di interfacciarsi con le aziende. Chiunque, persino noi stessi, ci aspettiamo che i nostri bisogni siano anticipati dai media utilizzati, come in una sorta di telepatia. Vista dalla parte dell’azienda, questa “telepatia” si chiama Informazione e nasce proprio recuperando ricchezza dai dati che abbiamo e riuscendo a cambiare il dialogo con il nostro target. Come? Ecco qualche esempio.

1 – Connettersi al consumatore a livello emotivo

I consumatori oggi hanno infinite opzioni di scelta. Ma cosa li motiva a preferire la vostra azienda? Il riuscire a empatizzare con loro. Se un vostro consumatore tipo fosse un imprenditore che passa 12 ore al giorno a lavorare e si trova in pausa pranzo sul vostro sito web, cosa sta cercando? Quanto tempo ha per trovarlo? Vuole dei servizi aggiuntivi? Quando parlate con questo imprenditore, dovete conoscere il tono da usare per entrare in sintonia con la sua situazione, dargli un sito ottimale per una user experience facile e veloce, sottolineare magari che i dati della sua carta saranno al sicuro e offrire qualche servizio proprio per lui.

2 – Investire di più sui migliori clienti

Alcuni consumatori hanno bisogno di un prezzo scontato per motivare l’acquisto, ma perché scegliere la politica delle promozioni a tutti i costi quando non è necessario? Esiste in marketing la regola dell’80/20 in cui il 20% dei consumatori rappresenta l’80% delle vendite sul sito. L’arricchimento dati permette di riconoscerli e offrire contenuti/prodotti unici per loro e migliorare così le vendite.

3 – Parlare attraverso il loro canale preferito

Abbiamo una App che invia notifiche push sul telefono senza risultati, o catene di mail che non vengono neanche aperte? È davvero difficile raggiungere la propria audience con i nostri messaggi, perché spesso non si sa quali messaggi è meglio mandare. Ad alcuni piacciono i cataloghi via mail, altri vogliono solo una newsletter settimanale che mostri i prodotti e servizi più nuovi e importanti. L’arricchimento anagrafiche ci permette di sapere anche questo: su cosa focalizzarsi e per quale gruppo.

4 – Anticipare i bisogni del consumatore

Questa che stiamo vivendo è decisamente l’era dei dati: bisogna sapere dove i consumatori sono stati, anticipare dove andranno e cercar di comprendere in che modo l’Azienda può accompagnarli in questo viaggio. I Big Data e i Cookies sono i mezzi con cui possiamo capire cosa interessa ai consumatori e anticiparli in quello che stanno cercando. Conoscendo la loro attitudine all’acquisto, cosa hanno cercato recentemente e quali spese fanno più spesso, sarete già un passo avanti verso il successo. È come seguire le tracce che lasciano lungo il percorso e avere una visione di insieme per capirli e indirizzarli.

arricchimento dati strategia aziendale

Conclusioni

Il Data Enrichment fornisce un quantitativo senza precedenti di informazioni sui consumatori che rappresentano la linfa vitale del vostro business. I dati sono la chiave per aprire una stanza piena di tantissimi benefit: migliorare le tue campagne di marketing, guidarti in decisioni strategiche, massimizzare i tuoi profitti aziendali, lasciando allo stesso tempo il consumatore contento del proprio viaggio, come se qualcuno gli avesse… letto nel pensiero.

SCOPRI DI PIÙ