Quando si parla di Intelligenza Artificiale è impossibile non immaginare film di fantascienza con computer onniscienti in grado di distruggere la razza umana. In realtà, non solo l’Intelligenza Artificiale è “già qui”, ma è più che un’alleata: è in grado di ottimizzare le strategie aziendali, e diventare una nuova arma del marketing che sfrutta questi super-cervelli per fare un lavoro migliore e ottenere più successo. La collaborazione tra Intelligenza Artificiale e Marketing, può portare l’azienda a toccare vette mai viste.

Cosa significa Intelligenza Artificiale?

È importante innanzitutto capire che l’Intelligenza Artificiale è una categoria sotto la quale si trovano molte tecnologie, che includono: Natural Language Processing, Machine Learning, Cognitive Computing, le Reti Neurali, Computer Vision, e RoboticaL’obiettivo finale dell’Intelligenza Artificiale è quello di ottenere macchine e strumenti che funzionano come veri e propri “cervelloni” in grado di gestire migliaia di dati, in quasi totale autonomia.

Nel caso del Machine Learning ad esempio vediamo computer che gestiscono una quantità di dati inimmaginabile e, contemporaneamente, migliorano mentre lo fanno. Questo tipo di Intelligenza Artificiale e marketing combinati insieme diventano così un’arma per vincere le sfide che la digital trasformation ci impone.

Semplificazione dell’interazione Uomo-Macchina

I software di Intelligenza Artificiale riescono anche a interagire con gli utenti reali, e imparano costantemente a comprendere le sfumature di discorso, il contesto, persino i dialetti e le pronunce. Arrivati a questo punto è facile immaginare come si possa rivoluzionare il servizio clienti con un’assistenza in tempo reale effettuata da ChatBotassistenti virtuali, sensibili alle nostre necessità e consapevoli delle nostre preferenze, che possono gestire una quantità enorme di richieste in pochissimo tempo e in maniera super-efficiente. Con questo tipo di Intelligenza Artificiale si semplifica l’interazione, e si trasforma la User Experience in un’esperienza davvero su misura di utente, migliore sotto ogni punto di vista e, per questo, indimenticabile.

La Customer Experience è diversa grazie all’analisi dei sentimenti

Nella nostra vita online, lasciamo tutti delle tracce. Queste non sono solo le nostre preferenze di acquisto e di navigazione, ma anche stati d’animo, situazioni sentimentali, disavventure, belle e brutte giornate. Immaginate che ci sia un mezzo per intercettare questi sentimenti, e che riesca a cogliere il consumatore nel momento del bisogno. Questo tipo di Intelligenza Artificiale viene definita Sentiment Analysis e avvicina le “macchine” agli uomini in un modo mai concepito prima. Capisce il contesto di una conversazione, di un commento o di un feedback, e distingue tra opinioni, suggerimenti, reclami, domande o complimenti.

L’unione tra Intelligenza Artificiale e marketing arriva anche qui a fare un’altra magia: intercetta i bisogni del singolo consumatore e inizia ad ascoltare davvero le sue conversazioni, anche riguardo al nostro brand. Permettendo di raggiungere con facilità l’obiettivo più importante di tutti: migliorare la qualità del rapporto tra azienda e cliente che proprio su sentimenti come la fiducia, la stima e l’ascolto trova le sue fondamenta più salde. E offrirgli, finalmente, qualcuno che possa dargli ciò che desidera, quando lo desidera.

machine learning software

Intelligenza artificiale e marketing

La corsa alla digitalizzazione ha permesso alle aziende di entrare in contatto con tantissimi dati e informazioni relative ai propri clienti. Dove fanno shopping, quali brand preferiscono e, come abbiamo appena visto, anche come si sentono. Inutile dire che è praticamente impossibile gestire tutto questo volume di dati e comportamenti, soprattutto se si tratta di informazioni in tempo reale. A quale utente offrire gli sconti? Quale invece potrebbe partecipare ancora di più – e meglio – all’interno dei canali di comunicazione aziendale?

Integrando Intelligenza Artificiale e marketing si riescono a conquistare due risultati importanti: ottenere un supporto senza precedenti per lo svolgimento di questi e altri compiti e attivare campagne verso i singoli clienti che siano completamente pertinenti con le loro esigenze. I software di Intelligenza Artificiale si prendono sulle spalle tutto questo oro grezzo rappresentato dalle tracce degli utenti e lo trasformano in monete d’oro, creando un vantaggio competitivo enorme per le aziende che li utilizzano.

L’Intelligenza Artificiale: una risorsa per il futuro

È pur vero che gli strumenti di Intelligenza Artificiale e le piattaforme a disposizione sono ancora molto frammentate. Sono numerosi i casi di utilizzo aziendale, ma l’Intelligenza Artificiale è lontana dall’essere sfruttata al massimo in tutti i settori. Con l’Intelligenza Artificiale non si ottiene solo un aiuto in azienda, ma una risorsa che lavora costantemente per migliorare i processi, scoprire nuovi obiettivi, capire di più del proprio consumatore.

C’è ancora molta strada da fare per il miglioramento della tecnologia, ma entrare in questo mondo oggi significa avvantaggiarsi sulla concorrenza, e diventare un’azienda capace di capire per prima i desideri del consumatore. In poche parole: fare un passo avanti nel futuro.

 

SCOPRI DI PIÙ

 

Per approfondire l’argomento:

Bo Pang and Lillian Lee – Opinion Mining and Sentiment Analysis

Olson, Christi; Levy, Jennifer – Transforming marketing with artificial intelligence